Il libro del Popolo di Dio in cammino

Domenica 16 Gennaio ci sarĂ  una Catechesi del Vescovo Mons. Ruzza, con la consegna della Bibbia ai presenti - - -

 

Il Papa ha stabilito che la Domenica dopo la festa del Battesimo di Cristo, sia ogni anno dedicata alla Parola di Dio, con catechesi, riflessioni, celebrazioni e iniziative che aiutino i fedeli a comprendere sempre più e meglio l’importanza di conoscere e meditare la Sacra Scrittura, per attingere dalle parole di Gesù forza di verità e luce per la vita spirituale.

Per questo motivo, Domenica 16 Gennaio, alle ore 16, presso l’Oratorio “San Francesco d’Assisi” a Osteria Nuova, Mons. Gianrico Ruzza, Vescovo di Civitavecchia e Amministratore Apostolico della nostra Diocesi di Porto – Santa Rufina, visitando per la prima volta la nostra Parrocchia, terrà una catechesi sull’importanza della Parola di Dio nella vita cristiana, al termine della quale consegnerà la Bibbia a ciascuno dei presenti. 

La Bibbia – lo ha ricordato il Papa – non può essere solo patrimonio di alcuni; al contrario, è il libro del popolo del Signore che nel suo ascolto passa dalla dispersione e dalla divisione all’unità. La Parola di Dio unisce i credenti e li rende un solo popolo.

Nella Domenica dedicata alla Parola di Dio, il Papa ha chiesto ai Parroci di consegnare la Bibbia ai fedeli, in modo da far emergere l’importanza di continuare nella vita quotidiana la lettura, l’approfondimento e la preghiera con la Sacra Scrittura, con particolare riferimento alla “lectio divina”, cioè alla meditazione della Sacra Scrittura.

La Parola di Dio è in grado di aprire i nostri occhi, ci fa uscire dall’individualismo e apre la strada della condivisione e della solidarietà. È la Vergine Maria ad accompagnarci nel cammino di accoglienza della Parola di Dio e ci insegna la beatitudine di coloro che ascoltano e custodiscono le parole del Signore, proprio come Lei ha fatto.